“Vedo un grande futuro”

di finconsadmin

Nel dopo gara di ieri sera bastava guardarlo in faccia: sorridente e soddisfatto, Daniele De Rossi incarnava perfettamente lo spirito della squadra giallorossa e di tutti i tifosi romanisti. Come riporta l’edizione odierna del «Corriere dello Sport», il centrocampista ieri ha disputato una gara praticamente perfetta, cucendo e impostando con l’intensità dei tempi migliori.

 

“La prestazione personale risalta quando la squadra gioca bene. Ho visto davvero una grandissima Roma. Siamo organizzati e abbiamo giocatori importanti in attacco che possono creare superiorità. Poi Toloi, Taddei, Dodò, ragazzi che non sono titolari ma che quando entrano danno il massimo e non fanno rimpiangere gli assenti giocando grandi partite come questa sera” le parole nel dopo gara denotano una convinzione sempre più concreta nei mezzi di una squadra completa e di un gruppo unito.

“Il salvataggio su Denis? È simile a quello su Pandev. Se sto bene? Andiamoci piano, ogni volta che lo dico succede qualcosa…” il prossimo anno sarà Champions, sembrano lontanissimi i ricordi negativi della scorsa stagione “pensare a quello che è successo l’anno scorso ci togli energie, è stato negativo sia per me che per la squadra. Continuiamo così e pensiamo che questo anno può darci ancora soddisfazioni. La Champions?  L’anno prossimo sarà importante stare tutti bene, a me questa squadra piace sempre di più.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy