Un duo brasiliano a misura di Garcia

di finconsadmin
Come riporta il Corriere dello Sport,  Garcia, con un mese di anticipo, ha consegnato alla dirigenza giallorossa la possibilità di pianificare al meglio la prossima stagione. Inoltre il secondo posto garantisce ai giallorossi di entrare in Champions senza passare per i preliminari. Noi qui ci siamo arrivati, adesso cominciamo a lavorare per trovare rinforzi, quelli giusti. Perché, lo ha detto lo stesso Garcia, non vuol fare una Champions League da comparsa, come gli è capitato due stagioni fa con il Lille. Garcia ha detto che vuole tenere tutta la rosa (difficile ma non impossibile) e aggiungere rinforzi per ogni reparto. Indispensabile, se non altro come numero.Paulinho o Sandro, Paulinho e Sandro. La possibilità che uno dei due brasiliani del Tottenham arrivi a Roma sono tante. Come caratteristiche la Roma avrebbe sicuramente più bisogno di Paulinho, in grado di rimpiazzare eventualmente Pjanic o di dare a Garcia una possibilità in più di variare il suo centrocampo. Sandro è più simile a De Rossi e dunque anche a Nainggolan e Strootman. Ma sarebbe comunque un rinforzo importante. Sabatini ci proverà con entrambi e almeno uno dovrebbe portarlo a casa. Altro nome caldo di questi giorni, il portoghese Rafa Silva del Braga, 20 anni, trequartista capace di occupare molte posizioni in campo. In stand by Salih Ucan, giocatore abbastanza simile a Pjanic come caratteristiche. Da non dimenticare che la Roma avrà finalmente Paredes prelevato a gennaio dal Boca Juniors e parcheggiato al Chievo. A centrocampo la Roma potrebbe far rientrare anche Viviani e Verre, testarli nella lunga tournée americana per capire chi può restare. 

 

Jackson Martinez, il colombiano del Porto resta in cima alla lista dei desideri. La Roma prenderà comunque un attaccante che dovrà avere almeno due requisiti: qualità sopra la media e l’ok di Rudi Garcia che affiancherà Sabatini in tutto e per tutto nella campagna acquisti. Ma Jackson Martinez costa tanto così come sembra lievitare di giorno in giorno il prezzo di Juan Iturbe , che pure la Roma ha prenotato da tempo. Le alternative potrebbero essere; Lukaku in prestito dal Chelsea oppure Ben Yedder del Tolosa o ancora Dari Cvitanich del Nizza. In argentina Sabatini valuta anche Luciano Acosta, un piccoletto di grande talento del Boca Juniors. A luglio saranno valutati i tre giovani acquisti di gennaio: Sanabria, Berisha e Vestenicky. Da valutare Nico Lopez che non resterà a Udine e che piace molto al Torino dove c’è anche Cerci, ex giallorosso, molto apprezzato da Garcia.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy