Totti-Muzzi, un’amicizia lunga venti anni

di Redazione, @forzaroma

Francesco Totti e Roberto Muzzi, un’amicizia nata ormai venti anni fa. Come riporta l’edizione odierna del ?Corriere dello Sport?, il feeling tra i due non si ? mai indebolito nonostante i lunghi anni di assenza da Trigoria dell’ex bomber del Cagliari: l’aneddoto per eccellenza che riguarda entrambi ? datato 28 marzo 1993, quando Totti fece il suo esordio in Serie A. Boskov chiam? proprio il Capitano, allora appena 16enne, per sostituire Rizzitelli: nell’incredulit? Totti non si mosse, pensando che il tecnico stesse parlando con Muzzi, suo vicino di panchina. La decisione di Boskov sanc? l’inizio di una carriera fantastica e lo stravolgimento delle gerarchie in attacco, con Muzzi costretto poco tempo dopo ad abbandonare la Roma per cercare fortuna altrove.

A distanza di tanti anni ieri i due si sono incrociati sul campo di allenamento: Totti ancora grandissimo calciatore e Muzzi collaboratore di Andreazzoli nella difficile avventura sulla panchina della Roma, un binomio che si spera possa far risollevare le sorti della squadra giallorossa in questo campionato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy