Totti: “Juve, noi non molliamo”

di finconsadmin

Florenzi merita applausi e lodi. Avesse segnato in quel modo Totti, sarebbero stati inni e canzoni. «No, se avessi segnato così avrei smesso di giocare perché non mi sarei più rialzato». E’ l’ilare commento del capitano, sempre abile nell’alternare tempi di gioco e tempi comici. Poi torna a parlare del campionato: «Possiamo dire la nostra fino alla fine del campionato. Loro vincono sempre. E’ dura mantenere questo passo. Ma è importante non arrendersi. Noi dobbiamo essere soddisfatti di quanto siamo riusciti a fare e i complimenti a Florenzi per aver segnato uno dei più bei gol di sempre sono doverosi.» 

Come evidenzia il Corriere dello Sport, Francesco Totti ieri è sembrato quello di inizio stagione. L’infortunio ormai è alle spalle, ed è una buona notizia per Rudi Garcia. Conclude con una promessa:Dico solo che la Juventus sta facendo un campionato a parte. Sono i campioni in carica, continuano a dimostrare qualcosa ogni giorno. Ma dietro, e lo sappiano, c’è una Roma forte, che non molla di un palmo. Siamo affamati più che mai»

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy