Totti già corre per rientrare

di finconsadmin

Francesco Totti prosegue la marcia di riavvicinamento al ritorno in campo. Il capitano della Roma ieri mattina ha effettuato nuovi accertamenti strumentali. La lesione muscolare si è ridotta: martedì terza applicazione dei fattori di crescita poi lavoro in campo.

 

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, le due date più probabili restano l’8 dicembre, nella partita in programma all’Olimpico contro la Fiorentina, oppure la settimana dopo a San Siro contro il Milan. Il recupero procede secondo i tempi previsti al momento di scegliere la strada innovativa dei fattori di crescita, che sono di sei, otto settimane dall’infortunio subìto il 18 ottobre nel primo tempo contro il Napoli. La lesione muscolare riportata dal capitano giallorosso è abbastanza complessa, soprattutto perchè ha interessato anche il semitendinoso. Dai controlli di ieri è emerso che i tessuti lesionati hanno reagito positivamente

 

La speranza del capitano resta sempre quella di tornare in campo per Roma-Fiorentina, all’ora di pranzo del giorno dell’Immacolata. Fino ad allora la squadra giallorossa proseguirà il ciclo di partite abbastanza abbordabili. Domani il Sassuolo, poi dopo la sosta Cagliari e Atalanta. Gli esami di ieri inducono ad un moderato ottimismo, la lesione muscolare che lo ha costretto a lasciare il campo contro il Napoli dopo 33 minuti aveva provocato un vasto versamento, che si è ridotto sensibilmente. Dopo la terza applicazione dei fattori di crescita sarà possibile stabilire con più esattezza i tempi di recupero, ma Francesco Totti è fiducioso, si sente già meglio. Ha fatto in modo di ridurre al massimo il riposo forzato, per non perdere il tono muscolare e la condizione fisica eccellente della prima parte della stagione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy