Subito Roma-Juve rivincita in Coppa

di finconsadmin

Il gol di Torosidis contro la Samp regala ai giallorossi la rivincita dopo pochi giorni nei confronti della Juve. La squadra di Garcia dà appuntamento ai bianconeri per i quarti di finale di Coppa Italia che si disputerà il 21 gennaio, probabilmente all’Olimpico di Roma. Garcia, secondo quanto scrive oggi il Corriere dello Sport,  non ha mai smesso di pensare a come vendicare l’offensivo 0-3 di domenica scorsa anche se per il moemnto preferisce parlare solo del Genoa ed ordina ai suoi ragazzi di non pensare alla Juve.

 

Ieri sera a Roma ha dominato la partita nel conteggio delle occasioni e nel confronto tecnico contro una Sampdoria largamente rimaneggiata in nome di un severo turn over scelto da Mihajlovic, che ha rinunciato anche a Eder e Gabbiadini. Rispetto alla partita col Napoli il tecnico serbo ne ha cambiati addirittura dieci su undici ed è tutto dire.

Garcia dal canto suo ha presentato un 4-1-4-1 abbastanza inedito con De Rossi davanti alla difesa e Florenzi-Taddei-Naninggolan-Ljajic dietro Destro. Sì, c’era anche il ninja venuto dal Belgio e da Cagliari. Documenti ok intorno all’ora di pranzo e la decisione di convocarlo in extremis e di mandarlo in campo, anche perché Bradley aveva ormai preso il volo verso Toronto. Modulo che non ha agevolato la Roma nella fluidità di gioco. Spesso De Rossi ha ballato da solo tra le due linee e solo quando Nainggolan si è abbassato la squadra è riuscita a partire bene con il fraseggio.

 La Roma avrebbe potuto chiudere partita e argomento qualificazione già nel primo tempo. Ma anche stavolta ha trovato sulla sua strada un portiere in stato di grazia.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy