Strootman, il mastino segna solo in trasferta

di finconsadmin

L’arma in più, uno degli acquisti migliori dell’estate romanista e, forse, degli ultimi anni. Kevin Strootman è il fulcro del centrocampo di Rudi Garcia, mastino indomabile capace fino ad ora di segnare 4 gol e regalare 4 assist. Come riporta l’edizione odierna del «Corriere dello Sport» il 23enne ex Psv è diventato leader indiscusso della truppa giallorossa dopo aver assaporato i gradi di capitano della nazionale olandese.

 

Il Ct degli “orange”, Louis Van Gaal, stravede per lui, indicandolo come uno dei pochi ad “avere il posto assicurato per i Mondiali.” Una bella iniezione di fiducia per un ragazzo che si è calato con i fatti nel ruolo di primadonna in una squadra capace di stupire: non c’è voglia di fermarsi e dopo lo stop forzato contro il Catania (era squalificato) c’è da riprendere un cammino importante. I suoi gol giallorossi li ha segnati tutti in trasferta (Parma, Samp, Inter e Torino…), risultando decisivo 3 volte sul risultato finale: i numeri per fare bene, insomma, ci sono tutti, e questa sera sarà molto interessante la sfida contro avversari del calibro di Vidal e Pirlo. Vedremo chi vincerà.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy