Sabatini insiste su Rolando ma il Porto rifiuta 12 milioni. E dalla Russia Doumbia

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – R.Maida) – Due giocatori del Pescara potrebbero seguire Zeman alla Roma: Marco Verratti, il centrocampista che tutta Italia insegue, e Marco Capuano, difensore classe ‘91 che si è messo evidenza nell’ultimo campionato di serie B.

E’ più facile ed economico arrivare a Capuano (che come Verratti) piace al Napoli). Tanto più che Verratti, durante la festa celebrativa di sabato notte, ha annunciato al microfono che per un’altra stagione rimarrà al Pescara. In ogni caso Sabatini si allineerà alle indicazioni dell’allenatore prima di muoversi con il presidente Sebastiani.

GLI ALTRI AFFARI Intanto il procuratore di Doumbia, Jean-Bernard Beytrison, ha aperto alla Roma (e al Napoli). Doumbia, ivoriano del Cska Mosca, è il primo attaccante che Sabatini acquisterebbe. Il problema è costa più di 25 milioni. A queste cifre la Roma non può né vuole arrivare. E’ lo stesso problema che frena Sabatini su Rolando: il Porto non è ancora sceso dalla richiesta iniziale di 15 milioni. I giornali portoghesi ipotizzano che l’ultima offerta, 12 milioni, sia stata rifiutata. Più vicino Castan, difensore del Corinthians: la Roma ce l’ha in pugno. Ma prima di chiudere aspetta il parere di Zeman, oltre che il passaporto comunitario del giocatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy