Romagnoli, anche l’Under 21

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – R.Boccardelli) – Sorpresa! Sotto l’albero di Natale Alessio Romagnoli trova la sua prima convocazione in Under 21.

 

Per un poco più che bambino di 17 anni è davvero tanto. Ed è davvero il suo momento, visto che appena quattro giorni fa Alessio ha debuttato con la maglia della Roma in una partita ufficiale.

PREDESTINATO – Quando si parla di baby-prodigio in genere si tratta di trequartisti col pallone attaccato al piede o attaccanti che fanno un gol a partita ovunque giochino. Quasi mai si parla di difensori. Bene, Romagnoli è un eccezione, perchè fin da quando è stato scovato da Bruno Conti (indovinate dove, a… Nettuno) che giocava nel San Giacomo, Alessio ha quasi sempre giocato sotto età perchè era semplicemente il più bravo di tutti. Così l’anno scorso Alberto De Rossi lo ha sottratto alla squadra Allievi per cominciare a testarlo, sempre sotto età, in primavera.
COLPO DI… ZEMAN – Quando sei giovane e bravo ti manca solo una persona per sfondare: Zdenek Zeman, che avrà mille difetti ma quando si tratta di lavorare con i giovani e dar loro fiducia è senza dubbio il numero uno. Risultato: da riserva nella Roma Primavera fino a giugno scorso, l’8 luglio Romagnoli ha vestito la sua prima maglia giallorossa col numero 46 e con il suo nome sulle spalle (…).
PROMOSSO – Freddo, sicuro dei suoi mezzi. Alessio ha disputato gran parte delle amichevoli estive della Roma, salvo poi lasciare il posto ai titolari, in particolar modo alla coppia Marquinhos-Castan. Così, quando l’altro giorno gli è capitato davanti l’atalantino Denis, non uno qualsiasi, nessuna emozione: anticipi, interventi puliti e via secondo un repertorio che piace molto al boemo.  Romagnoli è stato fortunato anche nella sequenza degli allenatori che ha avuto nelle giovanili: Tovalieri, Montella, Stramaccioni… Il meglio. E ora la convocazione di Mangia e una chance da giocarsi al massimo. Alessio potrebbe essere il giocatore più giovane delle finali europee di giugno in Israele. (…)
ALTRI GIALLOROSSI – C’è anche il veterano Florenzi, c’è Frascatore (in comproprietà a Sassuolo) e alla sua prima convocazione anche Matteo Politano, che la Roma ha prestato al Perugia dove ha già segnato 6 gol
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy