Roma-Samp, si va verso la riapertura delle Curve

di finconsadmin

Dall’inizio della stagione alla Roma sono state inflitte multe per quasi mezzo milione di euro. Pensate, grosso modo quanto è costato Torosidis.

Sanzioni che riguardano soprattutto il lancio di petardi in campo, ma anche l’uso di ricetrasmittenti, delle quali Garcia non può fare a meno. Una norma questa che gli avvocati della Roma hanno chiesto più volte alla Federcalcio di adeguare a quelle delle principali federazioni europee.  La Roma ha presentato otto ricorsi per queste multe e le sanzioni sono state sospese fino a fine stagione.

 
Intanto l’avvocato Antonio Conte, responsabile delle questioni di diritto sportivo della società giallorossa, oggi o domani depositerà il ricorso d’urgenza contro la chiusura delle curve nelle prossime due partite interne, con Samp e Inter, per i cori offensivi in occasione della semifinale di andata contro il Napoli. Il ricorso verrà discusso giovedì o venerdì, troppo a ridosso alla gara di domenica contro la Samp, che a questo punto potrebbe disputersi con l’Olimpico interamente disponibile.

 
Dopo il successo del ricorso contro punizione per i cori contro Balotelli, la società giallorossa punterà sulla chiusura delle curve da scontare nella competizione per la quale è stata inflitta (la Coppa Italia, ormai nella prossima stagione).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy