Roma padrona. Stop al Milan

di finconsadmin
Se non il Maradona di Messico ’86, forse è il caso di scomodare il Messi del Getafe. Mancavano due minuti alla fine del primo tempo quando Miralem Pjanic ha cominciato a ondeggiare nella massiccia e ben guarnita difesa milanista come avevano fatto i due argentini.  

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, la straordinaria prodezza di Pjanic ha reso più scintillante una vittoria giusta e mai discussa, dentro una partita che il Milan è stato incapace di giocare. Adesso i punti di distacco dalla Juve sono di nuovo 5, lunedì i campioni d’Italia incontreranno il Sassuolo a Reggio Emilia, almeno un pizzico di interesse resta vivo. Di certo non poteva mettersi di mezzo il Milan, questo Milan che, come spesso aveva fatto nella sua precedente serie di successi (cinque di fila), badava solo a difendersi

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy