Roma-Napoli entra nel vivo. Oggi le misure

di finconsadmin

L’agenda della sicurezza è costretta ad aggiornarsi di ora in ora. E’ una settimana molto particolare, tra Prefettura, Questura e Viminale si sbroglia la matassa delle emergenze che davvero non fanno sentire la loro mancanza. Questa mattina, al Viminale, si riunirà il Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica, considerato che il week end, per la settimana europea del diritto all’abitare, sarà delicata anche in altre città d’Italia, dove sono in corso occupazioni a stabili di vario genere.

 

LA PARTITA – E Roma-Napoli? E’ ben presente nella testa dei responsabili dell’ordine e della sicurezza pubblica, ma viaggia ad un piano inferiore rispetto alla due giorni di manifestazioni tra venerdì e sabato prossimi, in cui va ad innestarsi anche uno sciopero dei mezzi pubblici nella giornata di venerdì dalle 10 di mattina alle 23 . La partita si innesta in quadro di eventi più vasto, va trattata dentro l’impegno emergenziale che sarà necessario in questi due giorni.  Il modello operativo è quello dei grandi eventi, ormai piuttosto collaudato. Ci saranno blocchi mirati al traffico, ingressi “guidati” per romanisti e napoletani, aree di filtraggio e prefiltraggio allargate, controlli mirati(ponte Duca d’Aosta sarà presidiato). Il questore Della Rocca, a domanda diretta sulla possibilità di cori razzisti, ha risposto che le Forze dell’Ordine terranno le orecchie aperte. Continuano a non arrivare segnali di allarme sulla gara.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy