Roma, l’Europa in due modi

di finconsadmin

Due vie per entrare in Europa: dimenticata la Champions dopo il ko di Palermo, la squadra giallorossa non deve lasciarsi scappare il treno per l’Europa League, vetrina diventata fondamentale sia dal punto di vista tecnico che da quello economico.

Come riporta l’edizione odierna del ?Corriere dello Sport?, la Roma ha due possibilit? per entrare in Europa, centrando una qualificazione mancata lo scorso anno dopo la gestione Luis Enrique: la via pi? diretta ? quella del sesto posto, posizione ultima per poter giocare la competizione e che al momento il team di Andreazzoli occupa in condivisione con l’Inter (che per? ha una partita in meno).

Mantenerlo sarebbe fondamentale, anche perch? il secondo modo per agganciare la coppa europea minore ? quello di vincere la Coppa Italia: la Roma deve giocare il ritorno della semifinale contro l’Inter e, qualora riuscisse a qualificarsi, se la vedrebbe con la Lazio. Il probabilissimo addio dei biancocelesti dal terzo posto Champions (il Milan sembra la compagine pi? accreditata) costringe la Roma a dover lottare per vincere il trofeo nazionale (non basta arrivare solo in finale se almeno una delle due non si piazza nei posti Champions): blasone a parte, se i giallorossi non dovessero conquistare il sesto posto in campionato, l’unica alternativa per entrare in Europa ? la vittoria nella finale di Coppa, cosa che tutti i tifosi giallorossi si augurano a prescindere da tutto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy