La Roma in Austria farà benzina verde

La Roma domani parte per il ritiro in Austria

di finconsadmin

Un lungo precampionato, una fase di preparazione agli impegni che contano spezzata in due e quasi alla rovescia rispetto alle consolidate abitudini delle squadre italiane. Prima, come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, il torneo americano (la Guinness Champion Cup), poi il ritiro vero e proprio: da domani al 15 agosto a Bad Waltersdorf, in Austria.

Da domani inizia una settimana importantissima per le sorti della squadra giallorossa. Nei suoi rarissimi interventi mediatici Frederic Bompard, il fido secondo di Garcia, ha detto prima di iniziare la stagione che la settimana in Austria sarà quella più allenante di tutto il periodo. E nonostante la Roma abbia sgobbato e incamerato pesanti carichi di lavoro anche in America, non c’è dubbio che in Stiria i giocatori dovranno mettere nel serbatoio la benzina verde. Ci sono due amichevoli, domenica ad Eltendorf e il giorno di Ferragosto a Vienna contro il Wiener.

Gli uomini di Garcia potranno allenarsi a fondo potendo recuperare bene con buone e lunghe dormite. Ci sarà una ripresa della preparazione atletica con un paio di giornate dedicate alle ripetute su distanze variabili. E ci sarà anche tanto addestramento tattico. Il ritiro austriaco sarà anche l’occasione per rivedere all’opera Morgan De Sanctis, ormai avviato al pieno recupero.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy