Roma, guarda che passione!

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – R.Maida) – Affrettatevi, gente. La cometa di Zeman ha già catturato 13.000 persone. Sono i tifosi della Roma che hanno rinnovato l’abbonamento.

Quasi a scatola chiusa, solo per un atto di fiducia nei confronti del 4-3-3 più trasgressivo e amato. Oggi è l’ultimo giorno riservato alla prelazione, cioè a chi aveva la tessera nello scorso campionato: per gli appassionati dell’ultimo momento conviene non perdere l’occasione di restare all’interno della comunità dell’Olimpico, perché da domani scatta la vendita libera. A quel punto, tutti ripartono da zero.

CHE FILE Ieri, per esempio, si sono formate lunghe code davanti ai Roma Store, soprattutto quello di Piazza Colonna, perché molti tifosi non sapevano che la prelazione sul proprio posto era scaduta martedì alle 13: (…) Uno dei problemi più comuni è stato la conversione degli ex abbonati in Tribuna Tevere Laterale in abbonati di Curve o Distinti Sud: l’accorpamento della Tribuna Tevere in un unico biglietto rendeva impegnativa la conferma del posto, passato improvvisamente da 715 a 850 euro.

PROROGA Tutti, alla fine, si sono dovuti rivolgere ai negozi ufficiali, che ovviamente hanno pagato il sovraccarico con un lavoro intenso e con qualche protesta. Proprio per le tante richieste, che forse nemmeno i dirigenti più ottimisti si aspettavano, la Roma ha prolungato fino alle 20 di stasera l’apertura delle biglietterie. I vecchi abbonati avranno dunque un’intera giornata per confermare la tessera.

RESSA Da domattina poi la Roma sarà accessibile a tutti. E si comincia con il piatto forte: le Curve, che dalle ore 12 saranno sul mercato. E’ prevedibile un vero e proprio assalto al botteghino, con code davanti ai negozi a partire dalla sera prima. La voglia di Zeman riporta alle abitudini dei bei tempi: tutti in fila per andare allo stadio. (…) La Sud, vedrete, andrà esaurita in pochissime ore.

CALENDARIO La richiesta da domani sarà maggiore del solito non solo perché c’è Zeman. Ma anche perché la Roma, quest’anno, ha potuto includere nei suoi programmi anche chi non ha la tessera del tifoso. Ci si può abbonare, pagando 15 euro in più per settore, anche con un voucher elettronico che sostituisce la tessera digitale. Chi scegliesse la seconda strada può rivolgersi ai Roma Store o i punti Lis Lottomatica. Invece i possessori della carta “Privilege”, cioè la tessera del tifoso, possono utilizzare i punti Lis, il call center Lottomatica e il sito listicket.it, pagando naturalmente con carta di credito. Da domani si parte con le Curve, con la conclusione prevista domenica alle 20. Lunedì e martedì tocca ai Distinti, mercoledì e giovedì sarà il turno delle due tribune. La vendita libera per tutti i settori contemporaneamente comincerà alle ore 12 del 22 giugno. L’obiettivo ragionevole della Roma è raddoppiare gli abbonamenti rispetto alla stagione di Luis Enrique: con lo stimolo di un mercato accattivante, non è azzardato sperare nel raggiungimento di 35.000 fedeli.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy