Roma, esame per Josè Angel

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – A.Ghiacci) – Diciannove presenze in campionato, due in Europa League e due in Coppa Italia. Mai però, la sensazione di sicurezza, di poter rappresentare il futuro della fascia sinistra della Roma.

Josè Angel, arrivato l’estate scora dall Sporting Gijon per 4,5 milioni di euro, dopo le primissime uscite aveva dato l’impressione di poter esplodere da un momento all’altro: tecnica, buon fisico, ottima corsa, il tutto a soli 21 anni. Poi però, un’involuzione di cui ancora oggi si cercano i perché. La conseguenza, nel corso delle settimane, è stata che lo spagnolo ha perso il posto: Luis Enrique ha rispolverato Taddei e lo ha sistemato da esterno basso. Ora però, è arrivato il momento di Josè Angel. perché la Roma, Luis Enrique in primis, ha deciso di testare il ragazzo, di capire fino a che punto puntarci per presente e, soprattutto, futuro. […]

ALTRI – Un altro che sarà animato da grande voglia di rivalsa è Osvaldo. L’attaccante italoargentino rientrerà dopo le due giornate di squalifica che non gli hanno permesso di giocare derby e sfida del Barbera. Osvaldo vuole soprattutto una cosa: il ritorno al gol, che gli manca addirittura dal 21 dicembre dello scorso anno, quasi tre mesi. Dalla squalifica rientrerà anche Stekelenburg, che ieri in allenamento ha accusato un problema alla caviglia: «piccola distorsione, nulla di grave, col Genoa ci sarà» fanno sapere da Trigoria. Il portiere olandese, dopo il rosso nel derby arrivato al sesto minuto di gioco, è pronto a rimettersi a disposizione: «Credo fortemente nel progetto della Roma» . Per il resto, a parte gli indisponibili Totti e Pjanic, la Roma è praticamente al completo. […]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy