Roma diesel per arrivare allo scudetto

Ad Empoli, la Roma, ha avuto un carattere abrasivo, ed ha conquistato tre punti saporitissimi con una squadra volontariamente dimezzata in vista della Champions League.

di finconsadmin

Ad Empoli, la Roma, ha avuto un carattere abrasivo, ed ha conquistato tre punti saporitissimi con una squadra volontariamente dimezzata in vista della Champions League. Si può discutere anche della lentezza di movimenti del centrocampo, dell’impossibilità per gli attaccanti di muoversi, del fiatone che ha colto tutti nell’ultimo quarto d’ora di partita.

La Roma, fino a sabato, è andata un pò a rilento e la speranza è che non sia così anche domani con il Cska. Sopratutto perché ritmi della Champions sono più elevati di quelli della Serie A. Va approfondito il motivo del ritmo lento della squadra. Garcia vuole considerare il campionato una maratona e partire con la massima calma per arrivare di fretta. Nella scorsa stagione invece doveva partire forte per iniettare entusiasmo. Il risultato: 10 vittorie a inizio campionato e poi un periodo di appannamento di media durata. Quest’anno, vista la Champions, non si possono applicare le stesse tecniche. La Roma ha corso molto in Austria e per questo motivo non sono riusciti a dare spettacolo nelle amichevoli ed hanno cominciato il campionato con i muscoli imballati. Soltanto Maicon e Nainggolan non stanno al passo della squadra ma stanno passando un periodo di forma straordinaria. 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy