Roma, si apre la stagione dei nuovi contratti

È finito il mercato, ma non il lavoro di Sabatini. Adesso, l’attenzione può spostarsi sui rinnovi.

di finconsadmin

È finito il mercato, ma non il lavoro di Sabatini. Adesso, l’attenzione può spostarsi sui rinnovi.

Maicon – Oggi incassa uno stipendio di circa 2 milioni (1,7 più i bonus), che non sono pochi ma garantiscono introiti solo nel breve termine. A Trigoria, in questo momento, non sono tanto convinti di rinnovarlo: il problema è la complicata gestione del calciatore, che conserva numeri da fuoriclasse e pretese conseguenti, ma nello stesso tempo ha un carattere “esuberante”.

Florenzi –  In questo momento nella Roma è un’alternativa e non un indispensabile. Ma anche perché è il quart’ultimo giocatore della rosa: guadagna 600.000 euro più i bonus. L’idea è che il nuovo contratto, prolungato fino al 2018, consenta a Florenzi di guadagnare circa 1,2 milioni più i bonus. Ma la trattativa non si annuncia semplice. A incidere sulla firma possono essere le prospettive tecniche: Garcia in estate lo ha rassicurato, ma – come rivela il Corriere dello Sport – se non dovesse essere contento del minutaggio, a fine stagione potrebbe concordare con la società un trasferimento.

Altri – Per motivi diversi rimane incerto anche il futuro di Morgan De Sanctis: deciderà durante l’anno se continuare o se smettere con il calcio giocato. Su Destro, i manager hanno chiesto un adeguamento dei suoi guadagni La Roma però su questo fronte (anche qui, 2017) se la prende comoda. Sono stati sistemati invece i problemi con Gervinho, che ha avuto un aumento sul contratto in scadenza 2017 (adesso sfiora i 3 milioni netti di stipendio).

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy