Pulvirenti frena l’Aeroplanino ma ragiona su Rossi

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – A.Cigalini) – Tutti attorno a un tavolo.

L’ultima uscita catanese di Vincenzo Montella è trascorsa tra sorrisi e battute. Come quella che gli echi della tradizionale cena di fine stagione consumata dal Catania giovedì sera in un locale sulle pendici dell’Etna, hanno consegnato alle cronache: « Il mister vuole scappare? ». […]

 

PANCHINA – Il dopo Montella? Pulvirenti non arretra: « A livello personale – ha detto ai microfoni di Radio Sportiva – siamo contenti del rendimento del tecnico. Quel che si è costruito attorno a lui è pura fantasia. Stiamo facendo ipotesi sul nulla, dal mio punto di vista il Catania ha già il suo allenatore per l’anno prossimo ». Concetto ribadito e ampliato: « Su Montella abbiamo costruito una squadra – ha detto a Radio Radio – facendo investimenti per accontentarlo. La cena? Non è stato sicuramente un addio, ma un arrivederci perché comunque andranno le cose dovremo ritrovarci per forza ».

Il contatto con la Roma è confermato: « Ho ricevuto una telefonata a inizio settimana e ho detto che in questo momento non ho alcuna intenzione di parlare della vicenda allenatore. Montella mi ha detto ripetutamente che ha un debole per il club giallorosso, ma sa perfettamente che ha firmato un contratto ».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy