Prandelli: “Questo Totti io lo porto in Brasile”

di finconsadmin

L’ipotesi Totti in Brasile convince sempre di più il ct Prandelli che, come riportato dal Corriere dello Sport, ha lasciato la porta aperta ad un possibile rientro in azzurro del Capitano: «Quando lo dicevo io, che Totti e Cassano sono giocatori che continuiamo a seguire… Il discorso è questo: un mese prima del Mondiale valuteremo la condizione, devo tenere in considerazione tanti aspetti, ma un Totti così fa parlare e fa riflettere: è fantastico. Se fossimo vicini al Mondiale non ci sarebbero dubbi, lo convocherei. Non ci ho parlato ora, non devo farlo 8 mesi prima» . La condizione del ct è la…condizione: Totti dovrà stare bene, lui come tutti gli azzurrabili. Spiega Prandelli: «La priorità per la convocazione al Mondiale è l’atletismo: dopo l’esperienza della Confederations ho detto che l’aspetto fisico sarà prevalente anche su quello tecnico».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy