Pjanic ok, ma decide Lucio. Marquinho cerca spazio

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – R.Maida) – Su Pjanic deciderà Luis Enrique.

Clinicamente il giocatore ha risolto il problema che lo aveva bloccato durante il derby, a Milano è in grado di andare in campo, ma come al solito l’ultima parola spetterà all’allenatore, che sceglie la formazione in base all’intensità del lavoro settimanale.

IL PROGRAMMA – Ieri, alla Il centrocampista bosniaco è guarito Ieri niente partitella ma era previsto: oggi tornerà in gruppo ripresa a Trigoria, Pjanic ha saltato la partitella finale. Ma non è stato un intoppo. Era tutto previsto da medici e preparatori. Avendo fatto un ottimo allenamento da solo martedì, gli è stato chiesto di non sovraccaricare i muscoli e di sospendere la seduta in anticipo. Oggi Pjanic sarà di nuovo in gruppo, per provare a entrare nella squadra che sabato affronterà il Milan.

TUTTO OK – A centrocampo lo aspetta De Rossi, che ieri è rimasto in palestra per il solito fastidio al tallone ma a San Siro ci sarà. Così come Heinze, che ha preso una botta all’anca contro il Genoa.

IN RAMPA – La Roma partirà per Milano domani pomeriggio con un volo di linea. Tra i dirigenti è stata accolta con soddisfazione la semifinale di Coppa Italia, che ha costretto il Milan a giocare i supplementari (però con tante riserve) quattro giorni prima della sfida. Ma nessuno si aspetta un avversario sotto tono sul piano atletico. Anzi, Luis Enrique si aspetta una partita molto dispendiosa dal punto di vista energetico. E per questo metterà in campo una squadra da corsa. Se in attacco il trio sembra scontato (Totti-Osvaldo-Borini, con Lamela destinato alla panchina), a centrocampo potrebbe essere promosso Marquinho[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy