Perch? crederci ancora

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport-P.Torri) Sar? perch? sono un inguaribile ottimista. Sar? perch? mi piace da sempre andare controcorrente, bastian contrario dalla nascita.Sar? perch? resto convinto che questa Roma, s?, questa Roma che ha fatto collezione di sconfitte e brutte figure, sia una squadra molto vicina a essere comunque una grande squadra, Totti, Lamela, Destro, Osvaldo, De Rossi, Pjanic, Marquinhos, Florenzi, Castan, Balzaretti, Bradley, Stekelenburg (ma, boemo, perch? non ti piaceva proprio l?olandese?) costituiscono una base solida e di qualit? per l?oggi e il domani, basta poco, un paio di acquisti giusti (un esterno basso e un centrocampista), per iniziare a prendersi le rivincite. (…) Sar? che il progetto lo vedo ancora di pi? fuori dal campo, lo stadio di propriet? non ? mai stato cos? vicino e realizzabile. ?(…) A partire, tanto per confermarmi bastian contrario sino in fondo, da Franco Baldini e Walter Sabatini, due dirigenti che in questa loro avventura giallorossa hanno sicuramente commesso pi? di un errore, ma che sono uomini di calcio come pochi altri e che basta conoscere anche solo superficialmente per sapere che di questa Roma che non decolla sono i primi a soffrirne. Sar? perch? chi tifa Roma non perde mai, come recitava uno straordinario striscione di una tifoseria epidermica come nessun?altra. Sar? per tutto questo, ma io ci credo ancora. Da subito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy