Parlano gli ex bomber “Destro è un talento da tutelare”

di finconsadmin

La doppietta contro la Sampdoria, ha sicuramente riabilitato Mattia Destro, considerato da molti bomber del passato, l’attaccante del futuro sia della Roma che della Nazionale italiana. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, grandi attaccanti del passato sono convinti che i numeri di Destro siano destinati a crescere. Per Abel Balbo, siamo di fronte ad un grandissimo attaccante che ha bisogno di fiducia. Sulla stessa lunghezza d’onda Roberto Pruzzo; convinto che Destro abbia i numeri e la carta d’identità dalla sua parte e sicuramente le potenzialità per diventare un grande bomber, se schierato con più continuità. Decisamente entusiasta si mostra anche Boniek: l’ex-attaccante di Roma e Juventus non pensa ci sia in circolazione un attaccante della sua età con queste potenzialità. E’ convinto che abbia qualità superiori a Cristian Vieri, azzardando il paragone con Gabriel Batistuta. Infine, esprime un suo giudizio sull’attaccante ascolano, Totò Schillaci. L’indimenticato bomber di Italia ’90, sostiene che Destro debba giocare sempre e che possa mettere in difficoltà Cesare Prandelli nelle convocazioni per i mondiali in Brasile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy