Paredes: “Grazie Roma, ti conquisterò”. Extracomunitario, verrà girato in prestito ad un’altra di Serie A

di finconsadmin

Dopo l’infortunio al quinto metatarso del piede destro, Leandro Paredes aveva come obiettivo primario la ripresa di una condizione ottimale: come riporta l’edizione odierna del «Corriere dello Sport», in poche ore il suo futuro ha assunto contorni molti più grandi, legandosi ad un’avventura dall’altra parte dell’Oceano per cercare di diventare un grandissimo calciatore.

L’ammissione di Daniel Angelici, presidente del Boca Juniors (“Paredes andrà alla Roma”), ha sancito un accordo che prevede 18 mesi di prestito nella Capitale per un esborso iniziale di 250 mila euro ed un riscatto fissato intorno ai 4,5 milioni di euro. Considerato l’erede di Riquelme (con cui ha diviso la prima squadra), Paredes si è detto pronto per il grande salto: “Anche Riquelme mi ha detto di stare tranquillo, sono pronto. La sconfitta contro la Juventus? Mi dispiace per come sia andata. Voglio conquistarmi il riscatto dalla Roma, lavorerò per questo.”

 

La Roma ha la casella degli extracomunitari piena, per questo il calciatore verrà prestato ad un’altra squadra di Serie A (si parla di Sampdoria, Sassuolo e Verona) in attesa di sbloccare un posto con il mercato di giugno, quando Paredes entrerà a tutti gli effetti nel mondo giallorosso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy