Pallotta studia le altre mosse

di finconsadmin

Due giorni a casa del Presidente: la torunèe americana ha dato modo ai quadri dirigenziali romanisti di incontrarsi al gran completo a casa di James Pallotta. Come riporta l’edizione odierna del «Corriere dello Sport», la presenza contemporanea dei vari Sabatini, Baldissoni, Zanzi e Rudi Garcia è coincisa con una riunione che ha messo a punto la situazione della squadra.

Grandi complimenti al tecnico per il lavoro sin qui svolto ed un “in bocca al lupo” a Sabatini per questo finale di mercato: un mese in cui si scioglieranno diversi nodi dopo aver operato in modo oculato, puntando soprattutto su qualità caratteriali che potessero aiutare ad accrescere l’autostima tra i calciatori. Ecco che al posto del timido Stekelebburg è arrivato lo scafato De Sanctis, oppure l’esperienza e la voglia di rivincita di Maicon o ancora la sostanza e la qualità di Kevin Strootman, a riprova di una campagna acquisti volta a colmare lacune non solo dal punto di vista dei ruoli.

Si sono studiate le prossime mosse, adesso c’è bisogno di vendere per esigenze di bilancio ma anche per sfoltire una rosa altrimenti troppo grande per un club che non partecipa alle coppe europee.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy