Osvaldo Osvaldo Osvaldo

di finconsadmin

E poi ha capito che non lo avrebbero perdonato. Dopo il terzo gol ha affrontato il muro di fischi, come un rivoluzionario, come un eroe solitario, battendosi le mani sul rosso della maglia, guardate qua, ? questa che state insultando. Come riporta il Corriere dello Sport, per? la disapprovazione di massa era comunque abbastanza ampia da convincere lo speaker a limitare dalle tradizionali tre a due le invocazioni liturgiche in cui lui urla il nome e i tifosi il cognome di chi segna: Daniel-Osvaldo, Daniel-Osvaldo, basta cos?.

Che cosa avr? mai fatto di tanto grave Daniel-Osvaldo per disinnescare persino tre gol, interrompere la messa del tifo, da amico della domenica diventare nemico di ogni giorno? Qualcosa ha fatto, dice Andreazzoli, e qualche fischio lo ha meritato. Ha saltato una tourn?e per malattia, ha saltato un derby per dabbenaggine, ha preferito una visita a Londra alla tribuna dell?Olimpico. Ma non ? questo, non ? solo questo. ?Su di me sono state raccontate tante cose non vere. La situazione si ? fatta delicata. Ho passato un difficile momento personale. Ma ora sono contento. Io mi sono sempre impegnato, perch? tengo a questi colori. Stavolta c?? stata anche la fortuna?.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy