Norme antiche: Blatter apra alla tecnologia

di Redazione, @forzaroma

Poca attenzione ha dedicato la Fifa alla norma sull’uso dei cellulari in panchina. Come riporta il Corriere dello Sport, è stata inserita nella stessa che regola l’abbigliamento sul terreno di gioco. Ma se può essere comprensibile (seppur non condivisibile o non condivisibile da parte di tutti) l’opposizione alla moviola in campo (basta e avanza l’occhio di falco su cui, comunque, si può organizzare un discreto business), non si riesce sinceramente a capire quali principi di correttezza e di lealtà violi un allenatore che in panchina parla con il suo tattico sistemato in tribuna (e si sa che dall’alto i movimenti delle squadre si vedono meglio).

La regola in base alla quale Garcia potrebbe (ma non è certo ed è augurabile che non avvenga) essere sanzionato in realtà si sostanzia in due righe che spuntano come un cavolo a merenda. Non sono chiarissime perché non si capisce se sia vietato l’uso dei sistemi radio tra i calciatori e lo staff tecnico o se sia vietato tra i calciatori, tra i membri dello staff tecnico e, ovviamente, fra le due categorie di lavoratori della pedata. Negli altri sport non è rara la comunicazione via radio tra i vari membri dello staff.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy