Marquinhos numero 3, Tachtsidis recuperato

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport) Dopo le visite mediche e il giro turistico per le strade della città, il piccolo Marquinhos ha conosciuto Zeman e i nuovi compagni di squadra, svolgendo il primo allenamento a Trigoria. Le sue condizioni atletiche sono buone: teoricamente potrebbe essere convocato già per la prima di campionato contro il Catania.

 

IL CONTRATTO – Ieri intanto la Roma ha ufficializzato l’operazione: al Corinthians e ai due fondi brasiliani proprietari del suo cartellino andrà un milione e mezzo per il prestito fino a giugno, con obbligo di riscatto per 3 milioni che scatterà all’ottava presenza del giocatore da almeno 45 minuti in partite ufficiali in questa stagione. Del resto, in questo ragazzino di diciotto anni la Roma crede tantissimo.

 

 

IL GRECO C’E’ – E mentre Marquinhos posa felice con la nuova maglia, che è la numero 3, Zeman può contare sull’intera rosa (in dubbio c’è solo Dodò, che sta seguendo il suo programma differenziato e ieri ha lavorato a parte). Anche Tachtsidis è recuperato e si è allenato in gruppo nel primo pomeriggio della settimana: l’ecografia di ieri ha confermato che il problema muscolare è risolto. Resta da capire se sarà tenuto a riposo contro il Catania, visto che comunque andrebbe in panchina.

 

FORMAZIONE –

La squadra titolare, invece, è quasi fatta. A parte il dubbio in attacco tra Lamela (favorito) e Lopez, Zeman dovrebbe cambiare poco rispetto all’amichevole di domenica con l’Aris. Sempre che dal mercato, soprattutto tra i portieri, non arrivino novità.

rob.mai.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy