Lo sceicco tifoso: ?Con la Roma un legame speciale?

di finconsadmin

?Quando si parla di calcio in Italia si pensa subito alla Roma?. Non nasconde le proprie simpatie per la squadra giallorossa, lo sceicco Adnan Adel Aref al Qaddumi al Shtewi: come riporta l’edizione odierna del ?Corriere dello Sport?, ieri ? stata una giornata frenetica, passata a setacciare ogni possibile aspetto della vita di questo imprenditore nato in Cisgiordania ma da una vita in Italia.

?Con la Roma ho un legame speciale?, le prime parole sono cariche di passione in momenti di grande pressione visto che la trattativa con la societ? capitolina ? alla fase embrionale: entro marzo dovrebbe esserci l’ingresso nel club, con lo Sceicco disposto a mettere fondi per una cifra intorno ai 100 milioni di Euro con la possibilit? di far parte dell’organico dirigenziale, magari in qualit? di vicepresidente. Non sembra esserci spazio per Michele Padovano: la Roma ha smentito qualsiasi coinvolgimento dell’ex calciatore juventino in ambito di mediazione con l’imprenditore.

Il profilo dello Sceicco ? comunque difficile da tracciare: vive a pochi passi da Perugia ha due figli ed interessi nelle attivit? petrolifere e di ingegneria ad alti livelli. Poco insomma, per questo la Consob ha cominciato a vigilare per tenere d’occhio le oscillazioni del titolo As Roma in borsa. In attesa di capire meglio la situazione, il precedente (datato 2011) getta ancora pi? in ombra l’ambiente: Unicredit aveva rifiutato la candidatura dello Sceicco in occasione della presentazione dei possibili acquirenti del pacchetto azionario, quando la spuntarono Pallotta e company. L’offerta fu rigettata perch? considerata irricevibile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy