Ljajic si cerca E Rudi adesso se lo coccola

di finconsadmin

Vive un momento particolare Adem Ljajic. Niente di preoccupante, guai a tirar fuori termini impropri come crisi o roba del genere. Però c’è un gol grosso così sbagliato con il Sassuolo e la grigia prestazione contro il Cagliari ad aver spento lo sguardo dell’attaccante serbo. 

 

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, Rudi Garcia  è convintissimo delle qualità dell’attaccante serbo che Walter Sabatini gli ha consegnato a fine mercato. Anche questo deve pesare nel giudizio complessivo: essere arrivato a preparazione già fatta, con metodi diversi e con l’obbligo di doversi immediatamente inserire nei meccanismi di gioco che il resto della squadra aveva iniziato a conoscere da un mese e mezzo.

 

Tutto questo il tecnico francese della Roma lo ha messo nel conto, tra le qualità che Garcia ha mostrato in questo scorcio di avventura italiana, quella del sottile lavoro psicologico sul gruppo e sui singoli è stato particolarmente apprezzato: abbiamo visto calciatori come Marco Borriello, ai quali nulla mancava dal punto di vista tecnico, recuperati all’interno del senso di squadra, di appartenenza alla maglia, anche grazie ai compagni, più vicini ancora che in passato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy