L’Alta Corte rinvia. E c’è un sospeso…

di finconsadmin

Nel prossimo match casalingo della Roma, che vedrà i giallorossi ospitare l’Inter all’Olimpico, saranno chiusi anche i Distinti Sud, oltre alle già squalificate curve. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, la Roma è stata sanzionata in oltre, al pagamento di 80 mila euro di multa. Ieri pomeriggio si è svolta l’udienza che ha avuto anche il beneficio delle motivazioni della Corte federale, che aveva respinto il ricorso. Udienza rinviata a martedì prossimo per completare l’istruttoria. Al momento resta questa nuova squalifica. nel provvedimento disciplinare, il giudice Tosel sottolinea che: “I sostenitori giallorossi collocati nel settore denominato “Distinti Sud”, in tre occasioni (prima dell’ingresso delle squadre nel recinto di giuoco, al fischio d’inizio ed al 43° del primo tempo, in occasione della realizzazione di una rete) intonavano il coro “oh Vesuvio, oh Vesuvio lavali con il fuoco”. Tosel, inoltre aggiunge«Il contestuale applauso, nella prima delle circostanze segnalate (cioè, prima dell’ingresso in campo delle squadre, ndr) proveniente giorni dagli altri settori dello stadio». La Roma si è rivolta all’Alta Corte per fare ricorso e nei prossimi giorni conoscerà la decisione definitiva sulla chiusura dei settori dello stadio Olimpico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy