La Roma sceglie il centrale

di finconsadmin

Lo prendo o non lo prendo? Difficile indovinarlo.Sabatini alle prese con il centrale di difesa da trovare entro il 31 gennaio. Di nomi se ne sono fatti molti, ma la sensazione è che nessuno di questi sia  la scelta giusta. Heitinga ha il profilo ok, ma l’olandese vuole giocare e a Roma invece farebbe la  riserva. L’ideale sarebbe Paletta, ma con il Parma la trattativa non è facile.

Intanto, sta per concludersi con esito positivo il lungo tira e molla tra Roma e Barcellona per Antonio Sanabria. Il giovane talento della cantera blaugrana si è promesso alla Roma e non ha rinnovato il contratto con i catalani. Alla Roma sarebbe bastato pagare i 3 milioni della clausola rescissoria, ma per non deteriorare i rapporti con  il Barça, la Roma ha voluto comunque trattare e si sta chiudendo per 4,5 milioni più bonus. Extracomunitario, non potrà essere tesserato dalla Roma prima di luglio. Verrà girato al Sassuolo in questi quattro mesi. La Roma non molla neanche Berisha,  ma – come ricorda il Corriere dello Sport –  sullo svedesino dell’Halmstaad c’è anche il Borussia Dortmund.
Dopo aver sistemato Burdisso al Genoa, Borriello al West Ham e Caprari al Pescara, in uscita Sabatini deve solo perfezionare il trasferimento di Marquinho. La Roma ne cederebbe volentieri la metà ma si accontenterebbe anche del prestito, il problema è che Marquinho sembra molto indeciso sul da farsi e potrebbe decidere proprio in extremis dopo aver valutato tutte le soluzioni. Ci sono anche Genoa e Inter sulle sue tracce.
Per il mercato estivo Sabatini ha già preso Abner, il giovanissimo terzino sinistro del Curitiba e della nazionale brasiliana Under 20. Bloccato anche Golubovic, il terzino destro dell’Ofk Belgrado. Piace Iturbe, ma costa almeno 12 milioni.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy