La Capotondi: “Se vinciamo faccio il bagno al Fontanone”

di Redazione, @forzaroma
Cristiana Capotondiè una grande tifosa della Roma, amica ed estimatrice del vice presidente giallorosso, Joe Tacopina. Ieri l’attrice romana è intervenuta al programma di Radio2“Un giorno da Pecora”. Incalzata dai conduttori Sabelli
«Sono scaramantica durante le partite della Roma. In caso di trionfo vorrei tanti festeggiamenti»

 

 

Fioretti e Lauro, la Capotondi ha fatto una promessa: «Se la Roma vincesse lo scudetto farei dei grandi festeggiamenti, che potrebbero durare anche dodici mesi. Non succede, ma se succede, ci metto qualcosa di mio… Potrei inaugurare il bagno nelle fontane di Roma, anzi nel Fontanone. Però so che non si può fare, perchè non è legale…» . La Capotondi si è affrettata a chiarire ai conduttori: «Ma il bagno non lo farò nuda, questo lo avete aggiunto voi. Farò il bagno vestita e vi dò appuntamento al Fontanone…».

 


L’attrice ha legato anche la sua attività alla passione della Roma. Alla domanda dei conduttori: «Se la Roma vincesse il campionato, le piacerebbe dedicare un film alla squadra giallorossa?» , la Capotondi è stata ancora scaramantica:

«Sì, si potrebbe fare e sarebbe molto interessante farlo, ve ne parlerò ma tanto non succede…» .

 

 

Infine una battuta anche sui cugini laziali: «Ma come si può essere laziali nel 2013?».
Di fronte alleprovocazioni deo conduttori non si è fatta trovare impreparata: «Preferisci che la Roma perda lo scudetto all’ultima o alla penultima giornata?» . La Capotondi è stata allo scherzo: «Quando uno deve morire che muoia senza soffire, all’ultima giornata forse si si soffre meno. Ma perchè mi dovete appalesare questo scenario?» .
Aveva cominciato così il suo intervento: «La mia partecipazione è un punto interrogativo…. Sono una famosissima custituzionalista…. Mi affido alla scaramanzia quando vedo la Roma».
La Capotondi ha fatto un accenno ai suoi ultimi impegni cinematografici. Sta girando un film di Pupi Avati con Scamarcio e un altro sotto la regiadi Paolo Genovese.

 

FONTE corriere dello sport

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy