Jedvaj sgomita così cambiano le gerarchie

di finconsadmin

Jedvaj non ha ancora 18 anni eppure è già titolare inamovibile nella Croazia under 21. E non è da tutti. Buone notizie per la Roma e per Sabatini.  L’unico problema è che Tin non ha ancora messo piede nel campionato italiano. Qualche volta scaldandosi per un eventuale utilizzo, qualche volta restando a guardare le evoluzioni di Benatia e Casta . Per il momento la prima riserva tra i centrali è Burdisso, che pare vicino alla cessione nel mercato invernale. Ma fino a quando?

 Tin aspetta la sua occasione e sa che non tarderà ad arrivare.  Garcia non conosceva Jedvaj. Incuriosito, a Brunico lo schierò titolare nella prima partita amichevole, ma da centrocampista centrale, tanto per vedere come se la sarebbe cavata. Ma – come riporta il Corriere dello Sport –  è al centro che il croato sa dare il meglio di sè. Questo il tecnico francese lo sa, ma non ha voluto alterare gerarchie fissate in avvio di stagione. Il tempo gioca tutto a favore del giovane Tin, paragonato spesso a Mexes, ma anche a Paolo Maldini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy