Incidente a Ghiggia I medici pessimisti «E’ molto grave»

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport) Alcides Ghiggia, la grande ala destra giallorossa, ha subito dei peggioramenti a causa dell’incidente automobilistico in cui è rimasto coinvolto giovedì insieme alla moglie.

L’ex giocatore, che ha militato nella Roma dal ‘53 al 61’, collezionando 201 presenze e 19 gol, è rimasto ferito dopo un impatto con un camion che non aveva rispettato lo stop. La frattura del braccio e della gamba non avevano destato preoccupazioni allo staff sanitario. Dopo una seconda tomografia si sono evidenziati dei problemi ai polmoni. La moglie ha voluto rendere noto che il marito, sotto sedativi, ancora non si è svegliato.

I medici si sono espressi in maniera pessimistica sulle sue condizioni sono molto gravi». Ghiggia, oltre ad aver militato nella Roma, ha raggiunto la sua popolarità soprattutto con il Mondiale vinto in Brasile nel 1950. La sua esperienza italiana non si è fermata solamente con i colori giallorossi, ma ha avuto anche una breve esperienza nel Milan dove militò per un solo anno collezionando appena 4 presenze. La sua ultima esperienza fu in patria nel Danubio, all’età di quarantadue anni decise di appendere gli scarpini al chiodo. Nel 1980 ebbe poi una breve esperienza da allenatore nel Penarol, sicuramente Ghiggia è insieme a Garrincha, una delle ali indimenticate del calcio mondiale. Oltre a far parte della Nazionale uruguaiana, fece parte anche della selezione azzurra collezionando appena cinque presenze ed un gol.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy