Il bosniaco intanto va in nazionale col certificato

di finconsadmin

E’ la settimana delle nazionali e la Roma domani saluter? tanti suoi giocatori. Almeno dieci i giallorossi che sono pronti a raggiungere le rispettive rappresentative. L?undicesimo potrebbe essere Balzaretti, ancora non sicuro della convocazione di Prandelli. L?Italia invece, come scrive oggi il Corriere dello Sport, far? affidamento sicuramente su De Rossi, su Florenzi e su Osvaldo.

 

Il caso spinoso riguarda Pjanic, che raggiunger? la Bosnia nonostante sia alle prese con il recupero dopo la forte distorsione alla caviglia riportata il 3 marzo contro il Genoa. Il centrocampista della Roma arriver? in nazionale con in mano la documentazione medica fornita dalla Roma: il club giallorosso si augura che stavolta non ci siano spiacevoli sorprese, Pjanic ha assolutamente bisogno di ulteriore riposo per non rischiare di caricare la cavigllia sinistra.

 

In Europa sono stati convocati anche Stekelenburg (Olanda), Lobont (Romania) e la coppia Torosidis-Tachtsidis (la Grecia giocher? proprio contro la Bosnia di Pjanic). Partiranno anche Bradley, chiamato dalla nazionale statunitense, e Piris, convocato dal Paraguay. Nessun brasiliano, invece, e nessun argentino. Burdisso e Lamela non sono stati presi in considerazione da Sabella. Lamela, per?, non si d? certo per vinto: ?La nazionale? Dipende da me, devo continuare ad avere un buon rendimento per avere un?opportunit??

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy