Hernandez: “La Roma? Un grande club. E con Sabatini il mio rapporto è fantastico…”

di Redazione, @forzaroma

Abel Hernandez, attaccante uruguaiano in forza al Palermo, ha parlato di mercato e di Roma nel corso di una lunga intervista rilasciata al «Corriere dello Sport»

 

L’estate l’ha vista al centro di diverse voci di mercato. E’ stato accostato all’Inter, alla Roma, all’Arsenal. Sente di aver perso un treno importante?
«Palermo è una società e una città a cui sono molto legato, non credo di aver perso l’occasione della vita. Ogni anno circolano tante indiscrezioni, quelli citati sono grandi club, ma il mio presente è rosanero e in questo momento non ho altro per la testa».

 

Sarà pure presto per parlarne, ma da quando Sabatini è diventato il direttore sportivo della Roma il suo nome viene puntualmente avvicinato al club giallorosso. Sarà un caso?
«Walter è una grande persona, oltre ad essere un vero intenditore di calcio. Con lui ho avuto un rapporto fantastico, è stato il direttore più schietto che abbia mai avuto, conoscerlo è stato un bene per la mia crescita».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy