Ha scelto la maglia 44 Domenica può giocare

di finconsadmin

Nainggolan ha voluto fortemente la Roma; ma nel suo passaggio in maglia giallorossa, ha giocato un ruolo cruciale l’intesa tra il manager del centrocampista, Alessandro Beltrami, e il d.s. romanista Walter Sabatini. Come riporta la versione odierna del Corriere dello Sport, i rapporti tra Sabatini e Beltrami sono saldi da tempo: in passato il procuratore ha detto no alla Juventus pur di cedere Valon Behrami al suo “amico”, che all’epoca era un tesserato della Lazio. Beltrami oggi sarà a Roma, per seguire il primo allenamento di Nainggolan. L’ex-Cagliari ieri si è presentato a Trigoria e nè ha approfittato per salutare Bruno Conti e alcuni dei nuovi compagni come: De Rossi, Totti, Balzaretti. Il Ninja ha scelto la maglia numero 44, motivando la scelta con una battuta “Ho scelto il 44 perchè dovrò lavorare il doppio”. In effetti il belga avrebbe preferito il numero 4, ma quella maglia è attualmente sulle spalle di Bradley. Oggi salle 11 arà in campo ad allenarsi e lo stesso farà domani accomodandosi, salvo sorprese, in tribuna per la sfida di Coppa Italia tra Roma e Samp. Venerdì potrebbe essere presentato e domenica potrebbe addirittura debuttare nella sfida casalinga contro il Genoa. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy