Gervinho, come innescare l’arma perfetta

di finconsadmin

Difficile inquadrare Gervinho, impossibile capire cosa farà in campo. Rudi Garcia lo ha voluto fortemente, ricordando l’istinto primordiale del calciatore durante l’avventura comune a Lilla: come riporta l’edizione odierna del «Corriere dello Sport», il calciatore è la vera arma in più della Roma, uno dei segreti per l’exploit di questo anno incredibile.

Per l’Italia sono delle vere e proprie novità le caratteristiche portate dall’ivoriano: strappi, velocità e imprevedibilità, tutti elementi che in Inghilterra, dove il calcio è più muscolare e meno bloccato tatticamente, non sono riusciti a farlo diventare protagonista. Spesso, nelle gare che si sono viste in questa stagione, Garcia ha voluto che i compagni giocassero in funzione di Gervinho, uomo assist ed elemento di rottura: in questo senso sono fondamentali i passaggi e le verticalizzazioni che sono nelle corde dei suoi compagni, a cominciare da Totti per passare poi a Pjanic e De Rossi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy