Garcia: Rabiot è fatto per noi

“Rabiot è un giovane interessante e noi seguiamo tutti i migliori. Dire che non ci sia il suo nome perché c’è già un accordo con la Roma è una stupidaggine”, le parole del tecnico giallorosso

di finconsadmin

Ancora rimane un mistero il futuro di Adrien Rabiot. Il francese sembrava vicinissimo all’approdo in giallorosso l’ultimo giorno di mercato ma poi il trasferimento è sfumato. La visita di Garcia a Parigi per passare un weekend rilassante non ha chiarito la situazione visto che il tecnico francese ha parlato a Canal Plus, rilasciando dichiarazioni anche su Rabiot: «Rabiot è un giovane interessante e noi seguiamo tutti i migliori. Il mercato è finito e abbiamo fatto una buona campagna acquisti. Non posso aggiungere altro su di lui, perché è un giocatore del Paris Saint-Germain. Dire che non ci sia il suo nome perché c’è già un accordo con la Roma è una stupidaggine. Il Psg ha dovuto fare una scelta, come d’altronde ho dovuto fare anch’io. Tutti i giocatori che hanno del potenziale c’interessano e Adrien ne ha. Nessun allenatore può garantire il posto ai propri giocatori, né a quelli di prestigio, e ne abbiamo presi diversi come Keita in questa stagione, né ai giovani. Sta a loro riuscire a ricavarselo dando il massimo negli allenamenti e facendo bene durante le partite»

Tornando al presente, come riporta il Corriere dello Sport, Garcia ha parlato di se stesso e della lotta scudetto con la Juve«Di me dicono spesso che sono troppo ambizioso, ma credo d’essere allo stesso tempo molto realista: la Juve ha fatto un buon mercato e resta la favorita. Noi tenteremo di fare il massimo: ho chiesto alla società di avere due giocatori per ogni ruolo e credo che ci siamo avvicinati ai bianconeri. Ma il campionato italiano non si limita a due squadre e bisognerà fare attenzione anche al Napoli e alle milanesi. Sarà una stagione combattuta.  Mi trovo bene perché ho un buon feeling sia con la società sia con i tifosi e anche se questi ultimi sono decisamente caldi, grazie al mio temperamento misurato abbiamo trovato il giusto equilibrio. Dpenderà ovviamente dai risultati se il buon rapporto continuerà anche in questa stagione» . 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy