Fenucci: stop agli acquisti ma cederemo

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – A.Ghiacci) – Un piccolo punto sul mercato della Roma. fatto con chi si occupa di conti, più che di questioni tecniche. L’amministratore delegato Claudio Fenucci, ieri pomeriggio si è presentato a Trigoria: ha accompagnato Marquinhos, l’ultimo acquisto della campagna giallorossa. E ha cominciato a parlare di budget. In temini positivi, perché i programmi sembrano essere stati rispettati: «Nel momento in cui abbiamo deciso il budget per il mercato, avevamo già programmato un saldo passivo. Si tratta di un valore complessivo dato dalla somma degli ingaggi e dal saldo negativo delle operazioni di acquisizione dei calciatori già programmato. Non posso dirvi a che punto siamo, ma, considerando che qualche ulteriore uscita va ancora perfezionata, posso dire che pensiamo di centrare gli obiettivi che ci eravamo posti all’inizio della campagna trasferimenti».

 

 

ARRIVI – Ma quello di Marquinhos è davvero l’ultimo acquisto? La sensazione è che qualche altro arrivo potrebbe materializzarsi solo se dovesse essere venduto qualcuno: «Il mercato chiude a fine mese, ma nell’ambito delle strategie delineate a inizio mercato tutti gli obiettivi importanti sono stati raggiunti quindi per ora c’è soddisfazione per quello che è stato fatto». […]

PORTIERE – In piedi c’è la questione del portiere, con Stekelenburg che appare ormai in partenza (sempre se arriva l’offerta giusta) e Goicoechea già bloccato. Fenucci però non si sbilancia: «La rosa della Roma ad oggi è quella che vedrete allenarsi tra poco (ieri pomeriggio, ndr) non ci sono altre operazioni imminenti, questa è la nostra rosa, questa era quella che avevamo delineato all’inizio della campagna trasferimenti e per questo ad oggi non sono previsti altri movimenti in entrata».
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy