E Totti rincorre l’Italia Giovane

di finconsadmin

Il mondiale si avvicina e i nodi da sciogliere per Cesare Prandelli non sono pochi: soprattutto quelli riguardanti l’attacco da portare in Brasile. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, tanti dubbi, verranno svelati il 2 giugno, giorno in cui, il c.t., svelerà i 23 nomi che parteciperanno ai campionati del mondo. Sarà un attacco guidato dai giovani, ma potrebbero esserci in extremis le sorprese Francesco Totti e Luca Toni. In realtà, oltre al duo che partecipò al mondiale vittorioso in Germania, potrebbero rientrare nel gruppo azzurro, anche Di Natale e soprattutto Cassano. Ad oggi, l’unico sicuro del posto è Mario Balotelli e anche se vi sono ballottaggi in altri reparti; il rebus attacco rimane sicuramente quello più intrigante. Se andiamo a vedere i precedenti; è probabile che i posti da occupare saranno 5 e che Prandelli legherà le sue scelte alla forma atletica dei giocatori. Considerando questo fattore, Destro, Immobile, Insigne, Cerci e in parte Gabbiadini possono essere considerati in crescita; mentre Osvaldo e Matri hanno perso punti, così come Borini e Giovinco. Per ciò che concerne Totti, Cassano e gli altri che ancora sperano, Prandelli è stato chiaro: «E’ il campionato che mi darà le risposte: in questo senso porte aperte per tutti». Una sola eccezione possibile si è tenuto Prandelli. Riguarda Giuseppe Rossi, l’unico che il tecnico è disposto ad aspettare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy