E per Rolando c'è ottimismo: presto l'affondo decisivo

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – R.Maida) Tra i vari professonisti che Baldini e Sabatini hanno avvistato a Madrid,

crocevia del mercato internazionale oltre che sede della finale di Coppa del Re, c’era anche un dirigente del Porto. La Roma ha preso un bel vantaggio per il difensore Rolando, classe ‘85, ma prima di chiudere la trattativa vuole annunciare l’allenatore. La prima richiesta portoghese, 15 milioni, può scendere a 12 ed essere sostenibile.

(…) Rolando ha già detto sì alla Roma durante il viaggio che Sabatini ha organizzato a Lisbona la settimana scorsa. Il problema è convincere il Porto, che negli ultimi giorni si è un po’ ammorbidito ma non vuole svendere i suoi calciatori. Rimanendo nella penisola iberica, e quindi in Portogallo, è invece complicatissimo arrivare a Witsel, centrocampista belga del Benfica, un altro pallino di Sabatini. (…)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy