Dubbio Osvaldo, rispunta Nilmar

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – A.Ghiacci) – Sono stati portati a Cesena, nell’ultima amarissima e inutile giornata di campionato. E sono stati lasciati in panchina per novanta minuti.

E a questo punto il loro futuro alla Roma è tutt’altro che assicurato. Pablo Daniel Osvaldo e Fernando Gago, seppur figli di due situazioni contrattuali differenti e nonostante stia per essere annunciato Vincenzo Montella come nuovo tecnico, saranno al centro dei temi di discussione delle prossime settimane.

 

OSVALDO Difficile da immaginare ma l’attaccante italoargentino, acquistato l’estate scorsa dall’Espanyol per 15 milioni di euro (più bonus) e autore di 11 gol in campionato, non è così sicuro di restare in giallorosso. Per diversi motivi. L’attacco giallorosso avrà sicuramente bisogno di essere ritoccato e se dovesse partire qualcuno il primo nome indiziato sarebbe proprio il suo. Ancora: Osvaldo non è stato inserito nella lista dei preconvocati di Prandelli e il suo umore non è dei migliori, tanto da poterlo portare a prendere qualsiasi decisione. Diversi i pareri in società: Baldini, che di Osvaldo ha subito la reazione dopo l’accusa al gruppo di «scarsa personalità» , sarebbe pronto a prendere in considerazione la cessione, mentre il ds Sabatini, che però un anno fa gli avrebbe preferito Nilmar, vorrebbe che Osvaldo restasse.(…)

GAGO Il mediano argentino è praticamente destinato a lasciare la Roma. Arrivato in prestito dal Real Madrid, per il suo riscatto la Roma dovrebbe investire circa 6 milioni di euro prima di discutere il contratto con il mediano stesso. Il procuratore di Gago è a Roma e in questi giorni sono in programma alcuni incontri con Baldini. Il problema è che il Real Madrid, al quale il dg giallorosso è comunque legato da ottimi rapporti, non sembra disposto a concedere sconti significativi e ora la Roma non può permettersi di spendere tanto per un giocatore come Gago.

INTERESSE Intanto la Roma potrebbe approfittare della retrocessione del Villarreal. Il direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini ha cominciato a seguire più di un elemento del club iberico da almeno un anno. Su tutti Nilmar, attaccante brasiliano di 27 anni, e Mateo Musacchio (…). Non è scemato infatti, l’interesse per Palacio (30 anni) del Genoa, che potrebbe avere le giuste caratteristiche per l’attacco. Montella, come è noto, chiederebbe di prendere Gomez (24 anni) dal Catania. Ieri l’agente dell’argentino ha detto che «non ci sono stati contatti, ma Montella stravede per lui» . Per quanto riguarda la difesa infine, dalla Germania rimbalza la notizia secondo la quale la Roma sarebbe sulle tracce di Serdar Tasci, centrale 25enne dello Stoccarda e nel giro della nazionale tedesca.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy