Destro, la Roma ci crede: assoluzione o sconto

di finconsadmin

Oggi alle 13,30 la Corte di Giustizia Federale prenderà in esame il ricorso della Roma contro la squalifica di tre giornate di Mattia Destro, sanzione inflitta attraverso la prova tv.

Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, ieri la Roma ha inviato alla Corte di Giustizia Federale il ricorso, preparato dall’avvocato Antonio Conte con il direttore generale Mauro Baldissoni. Sono stati analizzati tutti i punti, non c’è nulla di similare a questo caso, come dinamica, perché è stato preso in considerazione l’utilizzo della prova televisiva a posteriori, con la ricerca di spiegazioni suppletive dell’arbitro. La Roma proverà a sostenere l’inapplicabilità della prova tv.

Se viene rigorosamente applicato quello che ha detto Massa, la Roma non avrà molte speranze, ma siamo di fronte a una sentenza politica, a un caso delicatissimo che potrebbe cambiare le regole del calcio, che potrebbe danneggiare l’istituto della prova televisiva, anziché proteggerlo.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy