Derby di Coppa evento per tutti

di finconsadmin

Una finale stile Champions, uno stadio stile famiglia. Come riporta l’edizione odierna del Corriere dello Sport, oggi la Lega presenter? all?Osservatorio sulle manifestazioni sportive un piano per giungere al derby romano che assegner? la Coppa Italia nella maniera pi? serena possibile.?

 

Il punto di riferimento ?? costituito dalla finale di Champions League del 2009? per quanto riguarda ?le aree di prefiltraggio e la gestione dei flussi degli spettatori?. Stewards forniti dai due club integrati con colleghi provenienti dalle ?le eccellenze del settore? . Una severa selezione verr? fatta sulla vendita dei biglietti anche perch? questa selezione ? funzionale alla divisione dello stadio. La priorit? verr? data alle famiglie (sar? messo in vendita un apposito pacchetto: due adulti e due under 14) e ai possessori di tessera del tifoso; i punti vendita saranno limitati, selezionati e controllati, pochi tagliandi saranno piazzati all?estero. Queste scelte consentiranno secondo la Lega di dividere perfettamente a met? lo stadio: la Sud ai romanisti, la Nord ai laziali, Tevere e Tribuna Monte Mario divise a met?.

 

Il ?pacchetto famiglia? consentir? di acquistare quattro biglietti al prezzo di tre (uno dei due under 14 entrer? gratis). Due giorni di eventi, sportivi e di spettacolo. Ieri persino il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, ? apparso convinto del fatto che la finale si giocher? domenica 26 maggio: ?Il problema, mi hanno spiegato, ? legato ai diritti televisivi e la Rai ha difficolt? a spostare data e orario?. Il che ? vero perch? la Lega ha venduto al tv di Stato un certo numero di notturne e fra le notturne c?? ovviamente la finale, con tutte le conseguenze che derivano sulla raccolta pubblicitaria.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy