Derby, Andreazzoli si gioca tutto. E Florenzi studia da esterno sinistro

di finconsadmin

Porte aperte e prove tecniche: per Aurelio Andreazzoli ? stato un sabato diverso a due giorni dalla stracittadina che potrebbe rilanciare la sua candidatura per il prossimo futuro sulla panchina romanista. Come riporta l’edizione odierna del ?Corriere dello Sport? per il tecnico toscano domani sar? l’occasione giusta per testimoniare il suo essere all’altezza di un’investitura ufficiale come tecnico a tempo pieno.

Formazione studiata nei minimi dettagli sotto gli occhi dei tifosi: circa duecento innamorati di Roma sono stati fatti entrare sulle tribune adiacenti al campo Di Bartolomei per assistere all’allenamento, una testimonianza importante che ha ribadito l’attaccamento che (nonostante tutto) il popolo giallorosso ha nei confronti della squadra.

Il mister ha diversi dubbi in merito a chi (e come) far scendere in campo: una novit? interessante potrebbe essere quella di Florenzi impiegato da esterno sinistro (cos? da sfruttarne il dinamismo ed allo stesso tempo arginare la vena di Candreva) con Torosidis al lato opposto ed una mediana completata da Bradley, Pjanic e De Rossi.

In attacco, con Totti inamovibile, ci sar? spazio per Lamela: riportato pi? vicino alla porta, l’argentino ha voglia di firmare il suo primo gol contro i biancocelesti, magari operando una staffetta con Mattia Destro, scalpitante e pronto a dare il suo contributo dopo un periodo di stop forzato. In difesa torner? Marquinhos, con Castan e Burdisso a comporre il trio arretrato davanti a Stekelenburg.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy