Demba Ba: un gigante per Garcia

di Redazione, @forzaroma

In attesa di vedere se la Roma non saprà o non potrà resistere alla proposta indecente del Tottenham come riporta oggi il Corriere dello Sport, Sabatini si guarda intorno.  Fuori i nomi allora. Ieri quello più gettonato aveva un impatto sicuramente musicale: Demba Ba.

Demba Ba non è il solo giocatore della Premier League nel mirino della Roma. Se dovesse andare via Lamela, il sostituto più naturale sarebbe infatti Nani, il forte esterno d’attacco portoghese che però non riesce più a trovare posto nel Manchester United.
Ieri a Roma circolavano nomi di qualsiasi tipo. La possibile, imminente cessione di Lamela ha scatenato la fantasia dei tifosi ma anche degli addetti ai lavori. Incuranti dell’entità dell’ingaggio proibitivo, qualcuno è arrivato a fare il nome di Fernando Torres e di Ibrahimovic. Difficile, per non dire impossibile .

 

Ma ci sono anche piste italiane che portano ad altri nomi di attaccanti in partenza. Ieri molto gettonato quello di Bergessio, l’argentino del Catania sempre più a suo agio nel campionato italiano. Un usato sicuro al pari di Gilardino, che però sembra ormai essersi convinto di poter recitare una buona stagione con la maglia del Genoa. Altro nome caldo in chiave Roma è quello di Alessandro Matri, in partenza da Torino e che potrebbe rientrare in uno scambio con Marquinho, l’esterno sinistro giallorosso gradito a Conte. Meno appetibile Abel Hernandez, talento uruguaiano portato in Italia da Sabatini, ma mai sbocciato completamente a Palermo.

 

La Roma potrebbe chiudere il suo mercato proprio con Vlad Chiriches (…). Il suo agente dice che l’offerta della Roma è ancora troppo bassa (6 milioni), ma è probabile che la situazione si possa sbloccare dopo il doppio match della Steaua di Bucarest (la squadra di Chiriches) nei play off per l’accesso ai gironi della Champions League contro il Legia Varsavia.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy