Da Benatia a Totti, ecco la catena del gol

di finconsadmin

Bisogna scendere fino a circa la metà della classifica dei marcatori. E poi li trovi tutti insieme: Benatia, Ljajic, Strootman, Totti, Florenzi, Gervinho. Insieme valgono 30 delle 45 reti segnate dalla squadra di Garcia in questo campionato di fughe in avanti, deragliamenti improvvisi, brusche frenate e accelerazioni che tolgono la luce dagli occhi.

Benatia sorprende: 5 gol per un difensore è tanta roba. Kevin Strootman non sembra avere il passo del goleador eppure realizza inserendosi a sorpresa sotto la porta. Persino Gervinho, che su un tiro in porta ne sbaglia due e poi improvvisamente viene colto da artistici furori. Ljajic ha realizzato finalmente il primo gol determinante da quando è alla Roma, Florenzi oltre alla già vista qualità tattica, ha imparato bene a tirare in porta, nonostante il suo eccessivo dinamismo. Francesco Totti non è una sorpresa. La  distribuzione delle reti è molto simbolica, racconta di una squadra che – come riporta il Corriere dello Sport –  non conosce zone d’ombra o egoismi.
E non è un caso, ma Garcia ha detto che era così anche a Lille, e sappiamo tutti sanno come è andata a finire…
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy