C'è Lobont: ha una media-gol migliore rispetto a Stekelenburg

di Redazione, @forzaroma

(Corriere dello Sport – R.Maida) – La squalifica di Stekelenburg restituisce visibilità a Bogdan Lobont, un portiere molto apprezzato a Trigoria per professionalità e simpatia.

Ex portiere della nazionale rumena, Lobont torna titolare dopo oltre cinque mesi: l’ultima volta fu il primo ottobre contro l’Atalanta, quando Stekelenburg era fermo per il calcio in testa di Lucio. I precedenti dicono che con lui la Roma è in buone mani: nelle cinque partite giocate in questo campionato Lobont ha incassato quattro gol, uno dei quali su rigore domenica scorsa, quando aveva appena sostituito Lamela per sistemare la squadra dopo l’espulsione di Stekelenburg.

La sua media è quindi di 0,8 gol a partita. Ed è molto migliore di quella dell’amico- rivale, con cui si contendeva un posto anche ai tempi dell’Ajax: nelle 20 giornate con Stekelenburg in porta, non contando i primi minuti di Inter-Roma e Roma-Lazio, la squadra ha subìto addirittura 29 gol, a una media di 1,45 a partita.[…]

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy